Volevo segnalare questo whitepaper di Microsoft, che fornisce utili indicazioni per gli amministratori di database SQL Server sulla manutenzione dei databases utilizzati da Sharepoint 2010.

Al rientro dalle vacanze ho trovato tra i messaggi una graditissima sorpresa: una email di Microsoft che mi comunicava l’assegnazione del Microsoft Community Contributor Award 2011 per il mio contributo sui forums di SQL Server.

MCC_Logo_NEW

Grazie, di cuore!

Una delle nuove funzioni di SQL Server Denali CTP3 è quella denominata Product Upgrade: in sostanza durante il setup vengono ricercati eventuali aggiornamenti del prodotto ed applicati durante l’installazione di SQL Server.

Product Update può ricercare gli aggiornamenti in Microsoft Update, WSUS, cartelle locali o cartelle di rete (in questi ultimi due casi lanciando il setup da riga di comando ed utilizzando lo switch /UpdateSource = C:\nomecartella o \\server\nomecondivisione).

Per maggiori informazioni potete leggere questo post dal blog di MSDN.

Visto che tra poco dovrò farlo in produzione, me lo appunto qui.

In questo post Peter Saddow di Microsoft riporta passo passo le fasi di aggiornamento di un cluster SQL Server basato su 2008 R2 a SQL Server Denali CTP3. In realtà Peter dice che la build da lui utilizzata è quella immediatamente precedente al rilascio della CTP3, ma non dovrebbero esserci differenze sostanziali nella procedura.

Riporto qui anche il link ai documenti di upgrade e al funzionamento dei rolling patch e service packs:

Nelle versioni precedenti e corrente di SQL Server il designer del Business Intelligence Development Studio (BIDS) nell’aprire un package ne verifica i data source per validare i metadati di sorgenti e destinazioni. Questo comportamento, nel caso in cui il data source non sia raggiungibile o su rete poco performante, determina ovviamente tempi di attesa nell’apertura del package anche di alcuni minuti!

Nella nuova versione di SQL Server, “Denali”, è stato introdotto un simpatico Sorriso switch che consente di mettere offline il connection manager, rendendo il caricamento del package molto più veloce. Quando il progetto viene chiuso, il connection manager viene automaticamente reimpostato ad online.

Per usufruire di questa nuova modalità è sufficiente cliccare con il tasto destro sul connection manager e quindi cliccare su Work Offline.

Questo ed altri “trucchetti” per ottimizzare le prestazioni nello sviluppo di package SSIS in Denali li trovate nel BOL.

Da qualche giorno è disponibile per il download la Community Technical Preview 3 di SQL Server “Denali”, la nuova versione di SQL Server. E’ possibile scaricarla da questo link.

Sono appena rientrato dalle vacanze e non ho ancora avuto modo di provare le novità, ma conto di farlo in settimana.

Enjoy SQL Server!

Chi sono

  • Danilo Dominici
  • Send mail to the author(s) Email
  • Skype
  • View my profile on LinkedIn

Tags

Calendario

<2017 August>
SunMonTueWedThuFriSat
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Archivio posts

Blog che leggo

Subscribe to this weblog's RSS feed with SharpReader, Radio Userland, NewsGator or any other aggregator listening on port 5335 by clicking this button.

Statistiche

Total Posts: 139
This Year: 0
This Month: 0
This Week: 0
Comments: 30