Paul Randal ha scritto una interessante serie di articoli sulle capacità di backup/restore/repair di SQL Server.

Nell’ultimo articolo si parla del RESTORE ed in particolare

  • Le quattro fasi dell’operazione di restore: come funzionano e come farle funzionare più velocemente

  • Cosa fare per ripristinare un database quando si verifica un disastro

  • Cosa fare quando si è in grado di ripristinare un database

  • Usare le opzioni WITH RECOVERY / NORECOVERY / STANDBY

  • Utilizzo del restore point-in-time

  • Considerazioni sul restore in posizioni differenti dalla posizione originale

Come sempre Paul è chiarissimo e vale davvero la pena leggere i suoi articoli per chiarirsi le idee sul comportamento di SQL Server.

Buona lettura!

Un paio di giorni fa Microsoft ha rilasciato un paio di Cumulative Updates per le versioni RTM e SP1 di SQL Server 2008. Per maggiori informazioni vi rimando ai links sottostanti, nei quali sono indicati tutti i problemi risolti da queste CU e le informazioni su come scaricarle ed installarle.

SQL Server 2008 Cumulative Update #8
Build: 10.00.1823
http://support.microsoft.com/kb/975976

SQL Server 2008 SP1 Cumulative Update #5
Build: 10.00.2746
http://support.microsoft.com/kb/975977

Chi sono

  • Danilo Dominici
  • Send mail to the author(s) Email
  • Skype
  • View my profile on LinkedIn

Tags

Calendario

<2017 December>
SunMonTueWedThuFriSat
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Archivio posts

Blog che leggo

Subscribe to this weblog's RSS feed with SharpReader, Radio Userland, NewsGator or any other aggregator listening on port 5335 by clicking this button.

Statistiche

Total Posts: 139
This Year: 0
This Month: 0
This Week: 0
Comments: 30